Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l' INFORMATIVA ESTESA.

valversa.it

Benvenuti nella valle dal ritmo frizzante

itenfrdeptrues
Bonarda vino rosso

I veri intenditori non bevono il vino mà , degustano i segreti....

HOME vini della valle versa

Barbacarlo Barbera Bonarda Buttafuoco Rosso Oltrepò Pinot Nero Sangue di Giuda Pinot Nero Rosato Pinot Nero Spumante Riesling Moscato Malvasia

Bonarda

Bonarda:Questo vino viene estratto da vitigni forti e robusti di croatina della val Versa dell'Oltrepò pavese

Il Bonarda ha ottenuto la DOC nel 1970 ed è conosciuto e diffuso in tutto il mondo.

Esiste l'Associazione senza fini di lucro chiamata: "IL BONARDA STORICO DI ROVESCALA" che si propone di valorizzare la zona di Rovescala e i suoi vigneti.

Profumo: Caratteristico, fragranza della rosa, pesca, albicocca, ribes e lampone..

SAPORE:

colore: rosso rubino intenso.
odore: profumo intenso e gradevole, delicato sentore di lieviti.
sapore: secco o amabile, leggermente tannico, fresco e talvolta vivace o frizzante, equilibrato.
Viene servito dai 16 ai 18° C

Storia:

L’origine del nome Bonarda è incerta. Secondo alcuni autori, il nome deriverebbe dal patronimico longobardo Bono con l’aggiunta di “hard”, che in longobardo significava “coraggioso e forte”. La ricostruzione si basa sul fatto che i Longobardi ebbero come capitale Pavia, con estensione del loro dominio anche in Oltrepò. Il vino Oltrepò Bonarda si ottiene da uva Croatina, la cui etimologia deriverebbe da “croatta” – “cravatta” e starebbe a indicare che il vino ottenuto da Croatina si beveva nei giorni di festa, quando appunto veniva indossata la cravatta.

L'uva viene raccolta alla fine di settembre .

Abbinamenti consigliati:

La versione più diffusa di questo tipico prodotto dell'Oltrepò si presenta vivace o frizzante e si abbina a piatti di salumi, bolliti, cotechino, zampone, cassoeula. Anche paste asciutte con sughi a base di pomodoro meglio se con carne, risotti con carne e/o legumi, ravioli di carne anche in brodo. E' noto l'accompagnamento di questo vino con il celebre salame di Varzi (PV).